Seguici    
 
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

Il ratto d`europa


Il ratto d'Europa

Credits: Olimpia Nigris Cosattini


Da sempre impegnato nella sperimentazione delle nuove tecnologiche applicate alla rappresentazione scenica, Giorgio Barberio Corsetti torna a Romaeuropa Festival con il ritratto di un’Europa sospesa tra i fasti della sua storia e le odierne trasformazioni economiche, culturali e sociali. Se il suo spettacolo, Il Ratto d’Europa, può funzionare come una macchina del tempo è grazie alla rete GARR (la rete nazionale a banda ultralarga dedicata all’università e alla ricerca). Una rete che interconnette alla velocità della luce in Italia centinaia di luoghi della scienza e della cultura, grazie ai più avanzati strumenti tecnologici e che, in questa occasione, consente di collegare virtualmente siti d’eccezione in una sperimentazione che frammenta lo spazio scenico, riunificando luoghi distanti in un’unica rappresentazione digitalmente aumentata.