Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

  • Programma
  • Puntate
  • I luoghi del Giubileo

    Dalla Tomba di Pietro a Caravaggio in S. Luigi dei Francesi

    È un percorso attraverso i luoghi identitari del Giubileo e, insieme, attraverso i capolavori artistici che a Roma, nella capitale del Cattolicesimo, hanno dato immagine alle forme della spiritualità e della religione.

    Abbiamo così attraversato ed esplorato le grandi basiliche: San Pietro, S. Giovanni in Laterano, S. Maria Maggiore, San Paolo fuori le Mura. Abbiamo sostato nei luoghi celebri della devozione popolare come nel santuario della Scala Santa e nei siti monumentali legati al culto dei martiri: il Colosseo, San Pietro in carcere nel Foro romano, San Pietro in Vincoli (la chiesa che ospita il “Mosè” di Michelangelo) il Pantheon.

    A Santa Maria del Popolo, di fronte alle tele di Caravaggio nella Cappella Cerasi, abbiamo incontrato la rappresentazione del martirio di San Pietro e di San Paolo, mentre in San Luigi dei Francesi e in Sant’Agostino, ancora in confronto diretto con Caravaggio (la “Chiamata di Matteo”, la “Madonna di Loreto”), abbiamo visto le forme pittoriche del naturalismo piegarsi ai valori evangelici della Misericordia e della Conversione.

    Mentre in Santa Maria della Vittoria l’“Estasi di Santa Teresa d’Avila”, la scultura celebre di Gian Lorenzo Bernini, ci ha fatto intendere il misticismo interpretato e trasfigurato dal pathos barocco. È il nostro un viaggio nella storia della Chiesa e nelle profondità e nelle mutazioni della storia (la caserma dei “milites singulares” sulla quale ha preso forma San Giovanni in Laterano, il Pantheon il cui “titulus” è stato trasferito dagli dei dell’Olimpo ai martiri del Cristianesimo), è soprattutto un viaggio nello splendore della bellezza italiana.

    Antonio Paolucci

  • Cerca per parola chiave

    Cerca anche per...